Blog

Gli strumenti di condivisione online di Google conquistano il Magic Quadrant di Gartner

La piattaforma di collaborazione Google, conosciuta come G Suite, è sempre più diffusa tra le aziende che sono ormai sommerse da file e documenti. Tutto questo materiale rappresenta il patrimonio e la conoscenza collettiva di un’azienda e va organizzato e gestito nel migliore dei modi.

Google Drive permette alle imprese di organizzare, raccogliere e conservare le informazioni e farle diventare una risorsa utile per lo sviluppo del business. Molte realtà stanno adottando soluzioni cloud come Drive per creare e archiviare contenuti che siano accessibili da qualsiasi dispositivo, ovunque e in qualsiasi momento.

Le piattaforme di condivisione offrono l’opportunità di migliorare la produttività e l’innovazione, consentendo ai team di lavoro di collaborare ed essere più agili ed efficienti.

Google Leader per Gartner nel campo degli strumenti di condivisione online

Gartner ha posizionato Google nel quadrante Leader per i suoi strumenti di collaborazione online. Un riconoscimento importante per l’azienda che da tempo sviluppa soluzioni cloud che ottimizzano il lavoro di gruppo online, favoriscono la condivisione e la collaborazione.

Nel tempo le applicazioni sono state aggiornate e migliorate con nuove funzionalità per soddisfare le esigenze delle aziende e aiutarle ad affrontare le sfide e le complessità che incontrano sul loro cammino:

  • lavorare in team sul cloud, grazie a Team Drives tutti i file e le cartelle di lavoro del proprio team sono in condivisione sono organizzate in un unico posto;
  • ottimizzare i tempi di lavoro, con Accesso veloce in Drive tutte le informazioni e i documenti più importanti sono a portata di mano con un risparmio del 50% del tempo che si utilizza per la ricerca dei contenuti;
  • maggiore visibilità e controllo, per controllare i dati aziendali, soprattutto quando si passa al cloud. Vault aiuta gli amministratori di sistema a soddisfare le esigenze di conservazione dei dati e ad impedire la violazione dei dati, come ad esempio la condivisione accidentale  di un file con domini esterni alla tua azienda.

Contattaci per saperne di più su come la tua azienda può trarre vantaggio dagli strumenti collaborazione online e dal trasferimento al cloud.