Blog

Spam in Gmail, tutta un’altra storia

12.880 messaggi nell’ultimo mese. 430 in un giorno. 18 ogni ora. Tutto Spam!
Urla e disperazione?


State tranquilli, se utilizzate Gmail tutte queste mail vengono automaticamente archiviate nella cartella di Spam.
Provate a pensare quanto tempo risparmiato!


Gmail Spam




Come Funziona?
La cosa bella del filtro Anti-Spam di Google è che fa tutto in automatico.
Le mail che vengono ritenute non valide, vengono spostate direttamente nella cartella Spam, dove rimarranno per 30 giorni prima di esser eliminate (“I messaggi in Spam che risalgono a più di 30 giorni verranno eliminati automaticamente”).


Gmail Archivio Spam



Se accedete nella cartella potete visualizzare l’elenco delle mail che Google ha ritenuto di identificare come Spam. È ovviamente possibile decidere di spostare una mail nella Posta in Arrivo, se questa dovesse essere stata erroneamente classificata come Spam. Viceversa è possibile spostare le email di Spam all’interno della cartella quando queste non vengono riconosciute come tali.
Tutto permetterà a Google di esser maggiormente istruito riconoscendo al meglio le mail da scartare e quelle valide da tener nella posta!



Perché questo messaggio si trova nella cartella Spam?
I più curiosi possono aprire la mail che è stata classificata come Spam e leggere nella parte alta come mail Google a deciso di classificarla come “posta spazzatura”.