Blog

Perché Lavorare in Cloud?

Ma perché devo lavorare in Cloud? Quali sono i vantaggi?
Sono queste le domande che ci si pone nel momento in cui bisogna decidere se passare sulla nuvola piuttosto che rimanere sui vecchi servizi.




Proviamo allora a scoprire insieme quali sono i principali motivi che possono spingere un utente, o ancora meglio un’azienda, a spostarsi sul Cloud:


  • Esternalizzare tutti i servizi e non doversene più occupare. In questo modo non bisogna più peroccuparsi dei backup e dei possibili blocchi, dell’harwdare e del software.
  • Le informazioni ovunque. Questo permette di avere i propri dati ovunque ci si connetta. Si può lavorare da casa o dal cellulare. Non ha importanza dove ci si trova, ma l’importante è avere una connessione a internet per accedere alla propria nuvola.
  • Condivisione delle informazioni. Diventa più semplice condividere i propri dati e documenti con i collaboratori e/o amici. Le informazioni rimangono sempre in un unico posto e non devono esser duplicate, perché tutti accedono sempre alla stessa cartella ovunque ci si trova in quel momento.
  • Protezione dei propri dati aziendali. I dati sono maggiormente al sicuro, rispetto che a un server posto in azienda. Più difficilmente i collaboratori possono così andarsene portando via tutti i dati insieme al proprrio notebook o sulla propria casella di posta.


In sintesi, diminuendo i costi, si ottiene un servizio più efficiente e sicuro che permette di gestire al meglio la propria attività!