Blog

Come Passare a Google Apps

I vantaggi di lavorare con soluzioni cloud based sono ormai noti a tutti così come quelli offerti dalla suite di prodotti Google Apps for Business, concepita appositamente per le aziende.

Assistenza_E-Goo



Per i liberi professionisti, per le piccole e medie imprese e non solo, Google Apps for Business rappresenta la soluzione ideale per organizzare al meglio il proprio lavoro e risparmiare sul budget ottenendo benefici sia in termini di costi che di efficienza.

Una volta deciso, però, in che modo è possibile procedere per adottare le soluzioni cloud di Google?

Basta seguire 4 semplici passi:

  1. Attivazione: è la fase primaria e avviene, di solito, in meno di una settimana. Se l’azienda possiede già un dominio, verranno riconfigurati i parametri di rete (DNS). In caso contrario, si procederà con il registrare e configurare un nuovo dominio.
  2. Migrazione: in questa seconda fase, si stabiliscono gli utenti che accederanno a Google Apps e ne vengono migrati i dati e tutta la posta. È possibile scegliere quali dati migrare e quali no, in totale sicurezza.
  3. Integrazione: per integrare Google Apps con i diversi sistemi IT presenti in azienda, come ad esempio con ambienti IBM, Microsoft ed OpenSource.
  4. Formazione e Affiancamento: le applicazioni della suite sono user-friendly e di utilizzo pressoché immediato. Però, per tutte queste attività, il nostro suggerimento è quello di rivolgersi ad un Rivenditore Autorizzato Google come noi di E-Goo.


Il team specializzato di E-Goo ti aiuterà ad attivare un nuovo dominio grazie ai suoi Activation Specialist, a reindirizzare e sincronizzare la posta, a procedere con l’integrazione curando tutti i singoli aspetti del sistema IT aziendale.

E-goo potrà guidarti verso un utilizzo ottimale della piattaforma, scoprendo insieme e gradualmente le enormi potenzialità di Google Apps.