Blog

Ultimi aggiornamenti e novità Google Presentazioni

È tempo di aggiornamenti in casa Google. Dopo Calendar è la volta delle novità Google Presentazioni, pensate per migliorare ancora di più la resa di progetti, dei lavori di gruppo, delle presentazioni ai clienti e risparmiare tempo prezioso.

Presentazioni Google è già uno strumento dotato di funzioni di collaborazione in tempo reale. Per dare uno slancio in più ai progetti o per aiutarti a chiudere un affare con un cliente, Google ha arricchito Presentazioni con diverse funzionalità che offrono una maggiore professionalità alle slide.

Quali sono le ultime novità Google Presentazioni

Vediamo nel dettaglio quali sono gli aggiornamenti presentati da Google, tra cui le nuove integrazioni con le altre soluzioni di G Suite, le applicazioni di terze parti e le possibilità di personalizzazione:

  • Trasportare le idee su Presentazioni

Uno degli strumenti di G Suite molto usato per organizzare e trascrivere appunti, idee, annotazioni è Keep. Con l’integrazione con Google Presentazioni, oggi è possibile trasportare con un semplice drag-and-drop il contenuto di Keep su Presentazioni. Basta evidenziare il testo che ci interessa su Keep e trascinare tutto sulle slide della nostra presentazione. Quando si aggiungerà una nota su Keep automaticamente si aggiorneranno anche le slide.

  • Collegare slide di presentazioni diverse

Quando si sta lavorando a più presentazioni per i clienti e si vuole essere certi che i dati contenuti siano sempre aggiornati, l’intervento manuale è quello che porta via maggior tempo. Adesso è possibile collegare e sincronizzare tra loro più presentazioni con un solo clic. In questo modo è possibile aggiornare solo un documento e collegare ad esso tutti gli altri che si aggiornano in automatico.

  • Nuove funzionalità

Sulla base delle richieste e delle segnalazioni degli utenti, sono state aggiunte nuove funzionalità di personalizzazione per:

  • inserire diagrammi o visualizzazioni pronte all’uso;
  • visualizzare tutte le slide in un colpo solo;
  • selezionare singole slide senza eliminarle per preparare presentazioni personalizzate per diversi tipi di target.

Prova subito le novità Google presentazioni.