Blog

Lavorare da Google Docs anche da Dispositivo Mobile

Google Documenti è lo strumento di collaborazione di Google che permette di creare e modificare documenti di testo. Interamente basato sul web, Google Docs funziona su tutti i sistemi operativi (Mac, Windows, Linux) e su tutti i supporti informatici fissi e i dispositivi mobili (PC, Tablet, Android, BlackBerry).

Google Drive




Google Docs ti consente di accedere ai documenti e ai file aziendali ovunque e in qualsiasi momento. Tutti i documenti vengono archiviati on line e condivisi con i dipendenti e i collaboratori. Non è più necessario conservare molteplici versioni di uno stesso documento e tutti possono accedere alla versione più aggiornata del documento stesso, lavorarci contemporaneamente, visualizzare i commenti e tenere traccia di tutte le modifiche e revisioni.


Di recente, l’applicazione Google Docs è stata aggiornata per consentire, non solo di consultare, ma di creare e aggiornare i documenti anche da dispositivi mobili. Un vantaggio notevole se pensiamo che, oggi, l’utilizzo di smartphone e tablet per motivi di lavoro è cresciuto a dismisura.


Già in passato, gli utenti di Google Apps for Business potevano condividere i documenti con chi non disponeva di un account Google. Con questo aggiornamento è stato fatto un ulteriore passo in avanti, anche a vantaggio di coloro che non si trovano fisicamente sul posto di lavoro e sempre più spesso lavorano “da remoto” tramite dispositivi mobili.