Blog

Intelligenza artificiale di Google e il business

Da più di un decennio Google si sta occupando dell’intelligenza artificiale e di come l’apprendimento automatico possa contribuire ad aumentare l’accesso alle informazioni e migliorare la nostra vita quotidiana. Molti dei sistemi e delle soluzioni di Google si avvalgono proprio della intelligenza artificiale di Google.

intelligenza-artificiale-di-google

I clienti di Google e, in particolare, gli utenti di Google Cloud che operano e lavorano nei più diversi settori di mercato hanno potenti strumenti di apprendimento automatico a loro disposizione presenti nelle applicazioni e nei servizi cloud offerti da Google.

I 5 modi in cui la intelligenza artificiale di Google può aiutare le imprese

Ultimamente si sono susseguiti gli annunci che parlavano di aggiornamenti di apprendimento automatico all’interno dei servizi di produttività e di cloud pubblico di Google. Di seguito un dettaglio dei più recenti con un focus su come possono aiutare la produttività, la collaborazione, la business intelligence e l’efficienza operativa:

  1. Ottimizzare il recruitment. Il nuovo Cloud Jobs API utilizza l’apprendimento automatico per aiutare le aziende che assumono a migliorare i propri sforzi di reclutamento. L’API riesce a collegare le preferenze di chi cerca lavoro con gli annunci più rilevanti, grazie all’analisi dei job title, del contenuto degli annunci, delle caratteristiche ricercate.
  2. Traduzione dei documenti. Per le aziende che hanno bisogno di servizi di traduzione, la nuova edizione di Cloud Translation API di Google utilizza un modello su misura per aumentare la precisione su diverse coppie di lingue principali. Questo strumento è stato pensato per particolari casi di utilizzo, come ad esempio per la traduzione di messaggi di posta elettronica o di documenti molto lunghi.
  3. Migliore comprensione del testo. Con Esplora in Documenti e Fogli è possibile tradurre domande in formule utili e risposte immediate e individuare e analizzare nomi, luoghi e quant’altro all’interno di un testo. La intelligenza artificiale di Google attinge dal motore di ricerca per aggiungere suggerimenti, immagini e video, in base al contenuto, all’interno dei documenti.
  4. Presentazioni più facili. Esplora in Presentazioni offre una maggiore facilità e velocità di creazione delle presentazioni con suggerimenti di progettazione in base al contenuto delle slide. I suggerimenti sono facili da applicare, basta un clic per aggiungere nuovi template, senza dover ritagliare, ridimensionare o riformattare le immagini.
  5. Risparmio di tempo. Grazie al machine learning i clienti di G Suite hanno un accesso rapido a Drive sui propri dispositivi Android e possono trovare immediatamente i file di cui hanno bisogno con una velocità maggiore di circa il 50%.

Le possibilità dell’intelligenza artificiale di Google sono infinite. Per saperne di più su come risparmiare tempo e migliorare la produttività in G Suite, visitate il sito G Suite o contattateci.