Blog

Perché le Informazioni sono al Sicuro sul Cloud

Molti dirigenti sono preoccupati per come i dati sensibili dell’azienda vengono protetti e chi ha accesso alle informazioni riservate, soprattutto alla luce delle numerose violazioni recenti.

google-data-centet-e1366320388620



Alla domanda in che modo il cloud di Google sia in grado di offrire il giusto livello di sicurezza alle aziende possiamo evidenziare cinque soluzioni:

  1. Infrastruttura fisica sicura
    I livelli di sicurezza dei data center e delle infrastrutture di Google sono molto elevati: scanner biometrici e raggi laser, tra gli altri. Pochissimi dipendenti hanno accesso ai data center e ancor meno sono ammessi al piano dove si trovano i server.


  2. Controllo dell’intero sistema tecnologico
    Dai server e router che costruiti dalla azienda stessa, alla fibra sottomarina che collega i data center, alla gestione mobile dell’interfaccia software, Google ha il controllo e la visibilità su tutta la catena delle tecnologie. Questo permette di individuare le carenze più velocemente e rispondere alle minacce che possono emergere rapidamente.


  3. Investimenti nella ricerca sulla sicurezza attiva
    Più di 500 tecnici di sicurezza lavorano per proteggere i sistemi di Google, mentre squadre dedicate cercano malware e vulnerabilità in altri sistemi operativi e in tutto il web. Nell’ultimo anno, Google ha investito 1,5 milioni di dollari per i ricercatori di sicurezza e hacker di ogni angolo del mondo.


  4. Location scelte per affidabilità e velocità
    Nella scelta delle location dove posizionare i data center, Google ha come criteri principali la velocità e l’affidabilità. La posizione dei data center deve essere geograficamente distribuita per una migliore esperienza utente, avere connettività Internet veloce e affidabile, fonti energetiche stabili, essere in aree politicamente stabili con norme giuridiche che tutelano il diritto degli utenti.


  5. No ai tempi morti
    Le informazioni sono distribuite tra tutti i data center e i server di Google presenti in tutto il mondo, così se anche un intero data center ha problemi di funzionamento, le informazioni restano accessibili. Il modo in cui sono stati costruiti i modelli di dati per le applicazioni e le reti fa si che la manutenzione possa avvenire con la garanzia che non ci siano tempi morti.


Google prende molto seriamente la sicurezza e lavora costantemente per assicurare che le informazioni degli utenti lontano dai pericoli e da occhi indiscreti.