Blog

Google+ entra nella famiglia delle Google Apps for Work

È un’ottima notizia: la famiglia di soluzioni cloud based Google Apps for Work si arricchisce di un nuovo componente, Google+. Nei prossimi mesi, Google+ verrà inserito all’interno dei servizi principali del dominio Google Apps di tutti coloro che hanno sottoscritto un abbonamento alla suite for Work.

google+

Per quei pochi che ancora non lo conoscono, Google+ è la piattaforma social di Google dove è possibile registrare il proprio profilo personale, creare cerchie di amicizie, anche personalizzate, con familiari, amici, colleghi e condividere contenuti come news, immagini, testi, post, video e quant’altro.

Cosa cambia con Google+

Una volta terminato il periodo di transizione, la soluzione entrerà a far parte del contratto Google Apps for Work e quindi sarà soggetta alla stessa normativa degli altri servizi principali e sarà supportata dagli identici standard di assistenza tecnica e regole di sicurezza.

Per gli utenti web ci sarà un aggiornamento automatico alla versione più recente di Google+ e non sarà più possibile tornare alla versione “classica” precedente. Nella nuova versione, più veloce e semplice da utilizzare, vengono messi in primo piano le due sezioni dedicate alle:

  • Comunità, dove i colleghi possono condividere le proprie idee e opinioni, con la certezza che resteranno private.
  • Collezioni, dove le aziende possono inserire i loro documenti e creare un unico posto che raccolga tutto il materiale aziendale utile al lavoro.

La versione aggiornata presenta anche una veste grafica rinnovata che si adatta sia al grande che al piccolo schermo e rende più fruibili i contenuti e l’utilizzo dai dispositivi mobili. Alcune funzionalità, presenti nella versione “classica”, non saranno più disponibili:

  • Creazione di eventi, però sarà ancora possibile visualizzare e cancellare gli eventi pre esistenti.
  • Avvio di chat Hangouts da Google+, perché gli utenti potranno farlo utilizzando direttamente Hangouts o su Gmail.
  • Sessioni di streaming via Hangouts da Google+, in alternativa sarà possibile farlo tramite YouTube Live.

La transazione durerà non meno di 60 giorni, sufficienti per comunicare e organizzare il vostro team al cambiamento. Noi di E-goo siamo sempre disponibili a supportarvi.