Blog

I Numeri di Google Workspace: Le altre proposte disponibili sul mercato, sono in grado di garantirti gli stessi risultati?

Il mercato attuale delle soluzioni tecnologiche dedicate allo sviluppo della produttività ed alla collaboration di oggi è popolato da diverse proposte, ognuna incentrata sulle proprie funzionalità di punta: tuttavia non sono pochi gli esempi che si limitano ad alcune aree tematiche specifiche lasciandone scoperte altre, o che utilizzano interfacce e meccaniche di utilizzo complesse e poco intuitive per gli utenti.

Vediamo invece attraverso questa tabella riassuntiva, come Google Workspace orienta la propria offerta e cosa consente di fare:

 

  • 171 ore risparmiate per utente all’anno (ovvero circa 21 giorni per utente all’anno): 

Indicatore dell’efficacia di Google Workspace nel migliorare produttività individuale e collettiva. Gli utenti possono così concentrarsi su attività chiave del loro lavoro, conseguendo risultati migliori in minor tempo.

  • Aumento del +30% della produttività: 

Gli utenti di Google Workspace sono in grado di svolgere più lavoro in meno tempo rispetto ad altre soluzioni presenti sul mercato. Grazie alla facilità di collaborazione offerta dalle applicazioni di Google, gli utenti possono lavorare simultaneamente sugli stessi documenti in tempo reale.

  • Riduzione del +40% del tempo dedicato alla ricerca di file, contenuti e informazioni:

Accesso rapido e intuitivo alle informazioni di cui hai bisogno. La capacità di archiviazione e organizzazione dei file offerta consente di trovare facilmente il contenuto senza dover perdere tempo in cartelle complesse o sistemi di archiviazione tradizionali.

 

  • 20% riduzione del supporto tecnico necessario: 

Meno possibili casi di malfunzionamento e di tempi di attesa ed inoperatività dovuti a disservizi. Le applicazioni della Suite grazie alla propria interfaccia semplice permettono l’uso delle varie risorse in modo autonomo, fornendo un supporto online guidato eventuale che riduce la dipendenza dal supporto tecnico dedicato.

  • Risparmio del 50% sui costi IT: 

Nessun costo di installazione o manutenzione, poiché Google Workspace è basato su Cloud e non richiede l’acquisto di hardware o risorse costose. Inoltre, i costi operativi associati alla gestione del sistema, come gli aggiornamenti software e la risoluzione dei problemi, sono notevolmente ridotti, permettendo alle aziende di allocare le risorse in modo più efficiente, concentrandosi sulle attività principali.

 

  • Aggiornamenti periodici e costanti ogni anno: 

Il rilascio di oltre 100 nuove funzionalità ogni anno sottolinea l’impegno di Google nel migliorare costantemente la sua suite di produttività. Questo assicura che gli utenti di Google Workspace abbiano accesso a strumenti all’avanguardia e innovativi per affrontare le sfide aziendali in evoluzione. Le nuove funzionalità possono comprendere miglioramenti delle prestazioni, nuove integrazioni con altre applicazioni e servizi, nonché aggiornamenti relativi alla sicurezza e alla conformità normativa.


  • Riassumendo:

Complessivamente, questi dati raffigurati, mostrano chiaramente che Google Workspace, anche a parità di funzionalità disponibili, garantisce un grande vantaggio di produttività e risultati,  dato da costi inferiori, risparmi di tempo in più fasi e di meno personale vincolato alle medesime mansioni, offrendo quindi un risparmio complessivo e pacchetti di operatività flessibile.

Offre una soluzione completa e vantaggiosa per le esigenze di comunicazione e collaborazione aziendale, fornendo risultati misurabili e capaci nel medio periodo di garantire un chiaro ROI abbinato ad  un’innovazione continua.