Blog

Google Entra nel Mercato della Telefonia Mobile

Anche Google ha deciso di lanciarsi sul mercato della telefonia mobile e lo fa in collaborazione con due partner T-Mobile e Sprint, operatori di telefonia americani. Il progetto, chiamato “Fi”, prevede la possibilità di parlare e inviare messaggi su laptop, tablet e ovviamente smartphone.

italia-crisi-rete-fissa-adsl-telefonia-mobile



Progetto Fi ha l’obiettivo di offrire la più alta qualità di connessione, ricercando la rete migliore ovunque voi siate. Per raggiungere questo scopo, Google ha studiato e sviluppato una nuova tecnologia che consente una migliore copertura in maniera intelligente, collegandosi alla rete più veloce disponibile in quel momento, sia che si tratti di wi-fi o della rete di uno dei due partner.

Progetto Fi si connette automaticamente a più di un milione di hot spot wi-fi aperti già verificati in precedenza. Quando il wi-fi non è disponibile, ci si collega ad una rete partner così da garantire sempre la massima velocità di connessione. La protezione dei dati viene garantita dalla crittografia delle informazioni.




Il nuovo servizio wireless di Google offre un piano tariffario molto semplice che prevede che gli utenti paghino solo per i dati realmente utilizzati, con un costo fisso di 20$ al mese che assicura tutte le funzioni di base (voce, dati, Wi-Fi tethering, copertura internazionale in oltre 120 Paesi) al quale si aggiungono 10$ per ogni gigabyte di dati usato.

Inizialmente, il progetto sarà disponibile solo su Nexus 6, lo smartphone sviluppato da Google con Motorola, e negli Stati Uniti.