Blog

Google Plus, tra Facebook e Twitter

Un dilemma che ormai invade molti utenti: mi conviene aprire un profilo su Google Plus oppure no?


Sicuramente la domanda è lecita, soprattutto per chi è già alle prese con i mille account che lo affollano su Facebook, Twitter, Pinterest, …


 

 

Google Plus (o Google+)

Google Plus è uno degli ultimi Social nati ed entrati in circolazione. A oggi non possiamo ancora dire che sia nel cuore degli utenti, che sono ancora attenti a capire come funziona e rimangono ancora un po’ diffidenti.


È infatti troppo poco il volume di traffico e di utenti che quotidianamente decide di postare e utilizzare questo Social che si posiziona come una via di mezzo fra Twitter e Facebook.


Sei infatti tu a decidere chi seguire e allo stesso modo è compito degli altri utenti decidere di seguirti, come avviene su Twitter.
Il Mi Piace di Facebook viene espresso con un +1 che ha anche il compito di influenzare le tue ricerche e quelle dei tuoi amici, anteponendo i risultati di quello che si cerca con quelli più vicini alle proprie cerchie.


Inoltre è possibile citare anche le persone e lasciare commenti a immagini o post di amici e conoscenti.


Infine, una delle ultime novità riguarda la possibilità di pubblicare degli Hangout live sulla propria pagina, per permettere agli amici di partecipare o a chiunque di visualizzare anche a posteriori il tuo video.


Sicuramente Google Plus ha molte potenzialità che devono ancora venir fuori ed esser scoperte. Questo deve ancora avvenire, soprattutto in Italia, ma sarà possibile solo e quando gli utenti di Twitter ma sopratutto di Facebook decideranno di buttarsi in questa nuova avventura.