Blog

Continuano gli aggiornamenti di Google per le scuole

Nel post della scorsa settimana abbiamo parlato degli ultimi aggiornamenti di Classroom, lanciati in occasione dell’apertura del nuovo anno scolastico. Vogliamo continuare con questo filone presentandovi altre novità di Google Apps for Education e le nuove caratteristiche delle app di Google per le scuole.

google-per-le-scuole

Per quei pochi che ancora non conoscono le soluzioni di Google per le scuole, ricordiamo che le Google Apps for Education racchiudono un pacchetto di soluzioni cloud che vanno dal servizio di posta elettronica al calendario condiviso, alla possibilità di condividere e collaborare sui documenti.

Le novità da Google per le scuole

Vediamo nel dettaglio cosa c’è di nuovo:

  • L’applicazione Classroom diventa ancora più facile da utilizzare: gli insegnanti possono migliorare l’organizzazione del lavoro della classe suddividendo i post in argomenti così da facilitarne la ricerca in un secondo momento. In più, adesso è possibile visualizzare un’anteprima dei documenti, dei PDF, dei video e delle immagini.
  • Possibilità di condividere gli schermi in modalità wireless a scuola: grazie all’ultimo aggiornamento di Chrome, insegnanti e studenti hanno a disposizione Cast for Education, l’applicazione gratuita che consente di condividere video e audio senza alcun nuovo hardware da installare.
  • Aggiungere le immagini in Google Moduli: gli insegnanti possono corredare le domande di un Modulo con le immagini; una funzionalità perfetta per materie come la matematica dove si usano molti diagrammi e grafici.
  • Inbox di Gmail anche le scuole: è in previsione il lancio di Inbox anche per gli utenti di Google for Education, così le notifiche e-mail di Classroom potranno essere raggruppate e organizzate in Inbox e per gli studenti e gli insegnanti sarà più facile trovare gli aggiornamenti e le comunicazioni più importanti.

Le Google Apps for Education trasportano la scuola nel mondo digitale e supportano insegnanti e studenti con strumenti facili da usare e utili ad abbattere le barriere tradizionali che ancora esistono nelle nostre scuole. 

RICHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI