Blog

Con Google Mappe stradali è più facile trovare quello che cerchi

C’è stato un tempo in cui la consultazione di uno stradario di carta per cercare un indirizzo o un luogo di un appuntamento era la normalità. E prima di affrontare un viaggio, ci si procurava cartine geografiche e mappe stradali, tutto rigorosamente analogico.

Oggi basta uno smartphone per sapere esattamente dove siamo, dove dobbiamo andare e in che modo arrivarci. Con l’avvento delle Mappe, Google ha rivoluzionato i nostri spostamenti dandoci la possibilità di conoscere la situazione del traffico in tempo reale, visualizzare i posti di interesse come musei, monumenti, negozi ed esplorare le città con la funzionalità Street View.

Google Mappe stradali

Gli aggiornamenti di Google Mappe sono fondamentali: il mondo è in continua trasformazione e Google deve tenere conto delle strade che chiudono, delle attività commerciali che nascono, delle aziende che traslocano e cambiano sede.

Gli ultimi aggiornamenti di Google Mappe stradali

Con Google Mappe è semplice arrivare puntuali ad un incontro di lavoro, avere informazioni utili al nostro business, trovare le recensioni e le valutazioni che ci interessano. Con gli ultimi aggiornamenti è ancora più facile “navigare” dove si vuole andare:

  • Look più pulito

Le mappe rischiano di diventare illeggibili a causa della grande quantità di informazioni che contengono. Per questo, Google ha eliminato gli elementi non assolutamente necessari (ad esempio, i contorni delle strade) per agevolare la lettura delle informazioni più utili. È stata migliorata anche la grafica dei nomi delle strade, dei punti di interesse, delle stazioni di transito e tanto altro per renderli più distinguibili rispetto agli altri elementi presenti sulla mappa.

  • Aree di interesse

Con il look semplificato alcune informazioni vengono visualizzate in modo completamente diverso. I luoghi e le zone ricche di attività e di attrattive turistiche sono stati evidenziati in arancione e rappresentano le “aree di interesse”, individuate tramite un algoritmo che evidenzia le arre con la più alta concentrazione di bar, ristoranti e negozi. Basta aprire Google Mappe, trovare l’area colorata in arancione e zoomare per avere maggiori dettagli su ogni luogo, informazioni sugli alberghi del posto, i ristoranti, le cose da vedere e da visitare.

  • Maggiore equilibrio di colori

Le nuove mappe presentano un maggiore equilibrio nella colorazione così da poter distinguere meglio quali sono gli elementi naturali e quali sono quelli artificiali. Ospedali, scuole, autostrade, ogni cosa è rappresentata da un colore ben preciso.

Gli aggiornamenti sono già disponibili per tutti. Per maggiori approfondimenti, contattate il team di E-goo.