Blog

Google contro Microsoft

Google ha deciso di tirare un bello schiaffo a Microsoft annunciando che per il 2013 non sono previsti rilasci di App per i nuovi ambienti Window targati Windows 8 o di Windows Phone.




Il gioco si fa duro e la competizione diventa sempre più forte. L’annuncio di Clay Bavor, a capo della divisione prodotti di Google Apps, sembra infatti non lasciare scampo:
“Siamo molto attenti ai mercati nei quali investiamo, e andremo dove vanno gli utenti. E non sono su Windows 8 e Windows Phone.”


Clay Bavor decide però di non chiudere tutte le porte, assicurando che se il numero di utenti che scegliesse di passare a Microsoft dovesse aumentare, allora la strategia verrebbe riadattata.


L’idea di Google è quindi quella di concentrarsi lì dove c’è il mercato e quindi su Android e iOs, dove proprio in questi giorni l’applicazione Google Maps è tornata in essere.