Blog

Google Calendar come funziona e quali novità ci sono

Google Calendar è uno strumento versatile e perfettamente integrato con tutte le altre soluzioni cloud presenti nell’offerta G Suite. Non è difficile spiegare Google Calendar come funziona perché presenta un’esperienza d’utilizzo immediata e molto semplice.

Calendar di Google ti permette di pianificare le attività lavorative con efficienza e velocità, puoi condividere i tuoi appuntamenti con i colleghi o persone esterne all’azienda, puoi fissare incontri, organizzare videochiamate, creare calendari di gruppo per eventi specifici.

Cosa c’è di nuovo in Google Calendar

Oggi Calendar ha una veste grafica rinnovata e una nuova interfaccia utente, per gestire al meglio il proprio tempo e le attività. Le nuove funzionalità offrono descrizioni dettagliate degli eventi, informazioni sulle risorse sala e molto altro ancora. Vediamole nel dettaglio:

  • Eventi a tutto tondo

Con un solo clic è possibile visualizzare tutti i dettagli di un evento tra cui:

  • luogo dell’evento;
  • partecipanti;
  • allegati;
  • link a videochiamate.

Con un semplice clic sul pulsante destro del mouse è possibile accettare l’invito ad una riunione, cancellarla o cambiare il colore con cui è evidenziata.

  • Aggiunta di nuovi eventi e visualizzazione

Quando si crea un evento sul calendario è possibile arricchirlo di informazioni e dettagli per renderlo più completo come, ad esempio, il nome dell’evento, data e orario dell’evento, eventuali ospiti da aggiungere e molto altro.

Si può anche scegliere come visualizzare un evento, quante e quali informazioni vedere ed eventuali modifiche.

  • Stato degli inviti

Gli eventi sul calendario possono apparire diversi a seconda di come si risponde agli inviti:

  • l’evento sarà tutto di un solo colore, quando si accetta l’invito;
  • appariranno linee diagonali, se si è risposto forse;
  • se non si è ancora risposto, si vedrà solo il profilo dell’evento;
  • in caso di rifiuto, l’evento sarà solo contornato.

 

  • Personalizzazione del calendario

È possibile personalizzare il modo in cui il calendario si presenta per ottenere un’interfaccia quanto più utile alle nostre esigenze:

  • visualizzare un anno intero in una volta sola;
  • mostrare o nascondere i fine settimana;
  • visualizzare contemporaneamente due o più calendari di persone o luoghi diversi;
  • cambiare il colore  e la densità.

Le novità sono davvero tante. Per scoprirle tutte o provare la nuova versione di Google Calendar, contatta lo staff di E-goo.