Blog

Google App Maker viene disabilitato

Google App Maker, lo strumento Google per sviluppare app in modo semplice e veloce, verrà chiuso il 19 gennaio 2021. Scopri tutti i dettagli.

Google App Maker

Google App Maker è incluso nelle edizioni G Suite Business ed Enterprise, nonché in G Suite for Education.  Le principali caratteristiche?

  • Creare app più velocemente
    I modelli, il design dell’interfaccia utente con trascinamento della selezione e la modellazione dei dati dichiarativa, semplificano la creazione di app per gli sviluppatori IT e non solo.
  • Connessione con le app
    E’ possibile connettere app come Gmail, Calendar o Fogli,  per renderle più potenti e performanti. Inoltre, puoi utilizzare Apps Script per accedere a Google Cloud Platform e ad altri servizi di terze parti.
  • Gestione completa
    Gli amministratori di G Suite possono mantenere la piena visibilità su quali app sono in esecuzione nelle loro organizzazioni, quante persone le stanno usando e chi ha accesso ad esse.

Con App Maker puoi sviluppare infatti applicazioni che permettono alla tua azienda di ottimizzare i processi interni, accelerare i flussi di lavoro e soddisfare ogni esigenza per restare sempre al passo con i tempi.

Disattivazione Google App Maker

A causa del basso utilizzo però, Google ha annunciato che App Maker verrà gradualmente disattivato nel corso del 2020 e chiuso ufficialmente il 19 gennaio 2021. Per questo motivo è  necessario rivedere l’utilizzo di App Maker nel tuo dominio e intraprendere tutte le azioni necessarie.

Di seguito i prossimi passi:

  • Oggi il servizio continuerà ad essere mantenuto, le app esistenti continuano infatti a funzionare.
  • A partire dal 15 aprile 2020 non sarà più possibile creare nuove app in App Maker. Sarà comunque possibile modificare e distribuire app esistenti.
  • A partire dal 19 gennaio 2021, le app di App Maker esistenti smetteranno di funzionare e non sarà più possibile  accedervi. I dati del creatore di app archiviati in Cloud SQL rimarranno invariati e continueranno a seguire le norme stabilite dal tuo account Google Cloud Platform (GCP).

Ma quali sono le azioni che devi compiere entro Gennaio 2021?

Contatta il nostro Team per ricevere maggiori informazioni.

CONTATTA E-GOO