Blog

Ultimi aggiornamenti per G Suite for Education

Le scuole sono chiuse per la pausa estiva. Google, però, non va in vacanza e pensa già a come migliorare il lavoro di studenti e professori al loro ritorno nelle aule con gli ultimi aggiornamenti di G Suite for Education.

La G Suite per le scuole, ovvero quella che prima conoscevamo con il nome Google Apps for Education, offre agli insegnanti strumenti che permettono loro di fare cose notevoli: dalla collaborazione con gli alunni, alla condivisione di compiti e materiali, al coinvolgimento dei ragazzi in progetti innovativi.

Cosa cambia per G Suite for Education

Quest’anno, alla chiusura delle ferie estive, gli insegnanti troveranno nuovi aggiornamenti che li aiuteranno a svolgere ancora meglio il loro lavoro, a risparmiare tempo e a restare organizzati. Vediamone alcuni nel dettaglio:

  • Supervisione del lavoro degli studenti

Ciascun studente avrà una pagina dedicata all’interno di Classroom che mostrerà tutto il lavoro svolto in classe, così che l’insegnante possa avere una visione globale del progresso individuale di ogni alunno. Studenti e professori possono controllare lo stato dei compiti e dei progetti, cosa è stato completato e riconsegnato e cosa no. Sarà quindi possibile utilizzare queste informazioni per decidere un percorso di studi mirato, fissare degli obiettivi personali e costruire specifiche competenze utili per il futuro.

  • Organizzare le classi

Gli insegnanti possono ora ordinare le loro classi sulla homepage di Google Classroom per organizzarle, durante tutto l’anno scolastico, sulla base del programma giornaliero o secondo le priorità delle attività da svolgere.

  • Trasferimento di proprietà

Si sa che le cose possono cambiare durante l’estate e così anche i professori. Per questo, adesso è possibile trasferire la proprietà delle classi in Google Classroom da un insegnante all’altro, senza dover ricreare la classe. Il nuovo proprietario potrà avere immediatamente una visione completa del lavoro svolto in passato dalla classe e delle risorse presenti in Drive.

  • Aggiungere foto del profilo dal cellulare

Dal momento che l’uso dei telefonini è ormai predominante, gli utenti potranno apportare cambiamenti al proprio profilo personale di Classroom direttamente dal cellulare, inclusa la modifica della propria immagine di profilo.

Non resta che cominciare. Buon inizio di anno scolastico a tutti da Google e dal team di E-goo.