Blog

Basta un poco di Cybersecurity e la nuvola non va giù

Il mercato dei software in Cloud, ha visto un esponenziale incremento della propria domanda d’acquisto, dovuto principalmente a due fattori:

  • La necessità di poter lavorare da remoto
  • Un insieme di vantaggi tecnologici derivati da un’infrastruttura più agile (ma comunque strutturata) orientata alla condivisione e collaborazione e l’adozione di un modello di business improntato al servizio dei clienti nei formati Saas e Paas (Rispettivamente, Software as a service;  Platform as a service).

Tuttavia, con l’adozione di un metodo di lavoro ibrido tra l’ufficio e la mobilità, le aziende hanno anche incrementato il proprio livello di esposizione, aumentando le aree soggette a possibili minacce di cyber-sicurezza.

Come vengono protetti i dati attraverso il Cloud?

Il Cloud, basandosi su un processo di frammentazione, organizza i dati in pacchetti stoccati all’interno di diversi server posizionati in più parti in Europa e nel mondo, riducendo il rischio di data breach di blocchi di informazioni o dell’intero insieme.

Grazie a questo tipo di infrastruttura adottata, le aziende possono mantenere al sicuro le proprie informazioni e, insieme ad una gestione mirata della condivisione dei dati (come nel caso di Google Workspace), consentirne il flusso o meno con contatti sia interni che esterni.

Quali pericoli corriamo quotidianamente e come possiamo proteggerci?

La minaccia degli attacchi informatici oggigiorno si è evoluta, da un modello basato sui volumi di dati a un tipo di simulazione più mirata, basata su finte installazioni e conseguenti sequestri di cartelle di dati in cambio di riscatti.

Questo significa che si è passati da attacchi hacker programmati a trappole imprevedibili, sempre pronte a sorprendere l’utente con la guardia e l’attenzione abbassata: è imprescindibile quindi l’adozione tra di una console di sicurezza centralizzata che monitori le attività degli utenti e intervenga prontamente per sventare le minacce sul nascere.

Sicurezza e Cloud per tutti, problemi per nessuno:

L’acquisto di misure di sicurezza per proteggere il proprio business e le proprie informazioni è fondamentale oggi, e chiaramente, le soluzioni più all’avanguardia e strutturate fanno sicuramente la differenza.

Essere ben protetti ha i propri  costi, che ogni organizzazione dovrebbe valutare in rapporto all’entità del potenziale pericolo che potrebbe correre.

Affidandosi a terze parti o viceversa, adottando una soluzione interna proprietaria, costi e rischi aumentano a proporzioni invertite, e sicuramente, una piccola impresa a confronto di una multinazionale deve effettuare valutazioni differenti, in termini di tecnologia ed eventuale personale specializzato necessario.

Ricorrere ad alcune best practice preliminari ed in corso d’opera aiuta sicuramente nella definizione di una propria strategia organizzativa e di cyber security, come l’esecuzione di un Security Assessment iniziale, atto ad identificare possibili aree sensibili, punti deboli e informazioni d’interesse da dover tutelare simulando il comportamento degli hacker (tra le altre possibili attività vi sono anche: Vulnerability Assessment, Penetration Test e Threat Assessment).

Procedendo con una raccolta delle informazioni necessarie alla diagnostica, vengono poi determinate le soluzioni migliori da adottare e i costi relativi, così da poter scegliere ad esempio se impiegare un Cloud proprietario oppure un servizio di terze parti, uno strumento piuttosto che un altro, etc.

In sintesi, con un approccio strategico e strutturato, che consideri l’approccio degli hacker e analizzi a fondo l’infrastruttura digitale dell’azienda e le proprie informazioni archiviate, si individuando i potenziali rischi e pericoli, ottenendo una mappatura della superficie d’attacco e delle contromisure a nostra disposizione.

Possiamo così proteggerci nel modo migliore e, sicuramente grazie alla solidità del Cloud e delle migliori cyber-difese avere  una reale misura del fattore di rischiodella solidità delle nostre soluzioni e consentirci di poter lavorare ed amministrare il nostro business con maggior sicurezza e tranquillità.