Blog

Condivisione documenti: sempre più facile e sicuro!

Il cloud e la tecnologia mobile hanno senza dubbio ha facilitato la vita lavorativa di molti di noi: ci hanno permesso di lavorare da qualsiasi luogo, in movimento e con qualsiasi dispositivo. La condivisione documenti è diventata un’operazione semplice anche se non ci troviamo in ufficio e vogliamo condividerli con i nostri collaboratori in tempo reale.

condivisione documenti

E così quando archiviamo documenti o file importanti ci aspettiamo che possano poi essere facilmente accessibili e che, soprattutto, siano al sicuro. Ecco perché in Google Drive tutto viene sempre crittografato e le soluzioni cloud based di Google ci danno la possibilità di controllare chi vede cosa, quando condividiamo informazioni sensibili.

Quali novità nella condivisione documenti?

Con questo scopo, Google Drive cerca sempre di migliorare la collaborazione e la condivisione documenti:

  • Condividere le notifiche

Controllare la posta elettronica non è proprio il modo più veloce per sapere quando un documento ci è stato condiviso. Da oggi, sarà possibile ricevere notifiche che ci avvertono subito quando una cartella o un file vengono condivisi con noi e con un singolo tocco possiamo accedervi.

  • Richiesta di accesso ai file

Con Google Drive è possibile ‘agganciare’ un link a file e cartelle molto rapidamente, così da poterle condividere anche se si stanno utilizzando altre applicazioni. Però, se si condivide questo link prima di aver autorizzato l’accesso, la persona con cui state condividendo il materiale non potrà comunque aprirlo e visionarlo.

È possibile fare richiesta di accesso ai proprietari dei file con un singolo tocco e questi saranno prontamente avvisati della vostra necessità.

  • Anteprima dei file senza un account Google

Finora, per visualizzare su un dispositivo Android un file condiviso era necessario essere in possesso di un account Google; invece ora, come già avviene per il web, posso accedere ad un documento condiviso anche senza un account Google.

La condivisione dei contenuti con le soluzioni Google Apps è molto semplice e immediata. Se vuoi capire meglio come funziona puoi approfondire qui o contattare E-goo.