Blog

Comparazione Fra Gmail e Microsoft Exchange Online

La diatriba fra Google Apps e Office 365 ormai è cosa nota.
Recentemente Google ha pubblicato un’infografica in cui mette a confronto i due figli minori: Gmail e Microsoft Exchange Online.

"google apps office 365"



Google Apps VS Office 365


In particolare Google analizza due aspetti dei due sistemi di messaggistica: efficienza del sistema e trasparenza.


SISTEMA DI DISPONIBILITA ‘

L’analisi fatta su Microsoft Office 365 rileva, su un periodo di tempo di 151 giorni (calcolato dal 23/09/2012 al 02/02/2013), 18 incidenti di Microsoft Exchange Online. Questi incidenti rappresentano un totale di 4503 minuti di inattività o 3 giorni, 3 ore e 3 minuti. In confronto, Gmail è risultata efficiente il 99,983% del tempo. Che equivale ad una media di 44 minuti di inattività totale.

Questo significa che per ogni minuto di inattività di Gmail ne corrispondono 103 di inattività per Microsoft Exchange Online.
Immaginate l’impatto che questo disservizio può avere sull’organizzazione aziendale!


TRASPARENZA

Anche sul fronte trasparenza si rintraccia una forte disparità.
Google pubblica in tempo reale una tabella sulle sue prestazioni nella Google Apps Status Dashboard. Questa tabella è accessibile a chiunque, cliente o meno di Google Apps.
Il pannello mostra tutti i parametri utili per tutti i servizi di Google Apps.
Microsoft dispone di un pannello simile, ma, a differenza di Google, è accessibile solo ai clienti paganti.

Questo, a nostro avviso, si rivela un grande punto a sfavore di Microsoft in quanto impedisce ai nuovi potenziali clienti di farsi un’idea preventiva del servizio.

Se foste interessati a visionare la tavola di comparazione completa di prezzi, servizi offerti e caratteristiche principali, contattateci!

Di seguito trovate l’infografica riassuntiva.

"Google_Apps_v_Office_365_Availability"