Blog

Aggiornamenti Google+…ogni cosa al suo posto

A distanza di quattro anni dalla sua nascita Google+, il canale social di Google, è ancora in evoluzione e si annunciano per i prossimi mesi ulteriori cambiamenti. Gli aggiornamenti Google+ si basano sui feedback raccolti dagli utenti e riguardano diversi ambiti.

Aggiornamenti Google+

Per iniziare, Google nei mesi scorsi ha deciso di separare la gestione delle Foto dal social network. Gli utenti di Google+ potranno ancora condividere foto e video mentre le immagini già archiviate resteranno al loro posto, però la gestione privata delle foto passa a Google Foto.

Un altra novità riguarda la chiusura di tutte le pagine che nell’ultimo anno non hanno registrato alcun accesso o aggiornamento da parte degli utenti. In questo modo si riuscirà a eliminare tutti i profili vuoti o inutilizzati e si arriverà ad una fruizione più mirata e coinvolgente di Google+.

Altri Aggiornamenti Google+

Per gli utenti è molto comodo poter accedere con un solo account a tutte le soluzioni Google, però anche coloro che non hanno un profilo su Google+ devono poter usufruire di queste soluzioni.

Così, a partire dai prossimi mesi, un account Google sarà l’unica cosa che servirà per condividere i contenuti, comunicare con i propri contatti, creare un canale su YouTube e tutto quello che si  può fare con Google.

Dunque, non sarà più necessario iscriversi a Google+ per poter caricare video, interagire con i canali della piattaforma e postare commenti su YouTube, ma basterà il solo account Google. E i commenti rilasciati su YouTube non appariranno più anche sul social network e viceversa.

Questi aggiornamenti non saranno immediati, ma stanno a testimoniare la volontà di Google di rendere le sue soluzioni sempre più vicine alle necessità  degli utenti.