Blog

Sono Arrivati gli Add-on di Google

Introdotti da poco, gli add-on sono componenti aggiuntivi realizzati da sviluppatori di terze parti e disponibili per Google Docs e Google Sheets.

add-on



Se la propria azienda ne consente l’utilizzo, gli utenti possono installare gli add-on tramite il comando Strumenti>Gestione componenti aggiuntivi. Una volta installati, è possibile scegliere di attivare un componente aggiuntivo solo in alcuni documenti, in tutti o in nessuno.

Questi software permettono di aggiungere ogni tipo di funzionalità ai propri documenti come, ad esempio, firmare i fax, apporre la firma digitale, usufruire di funzioni finanziarie personalizzate, creare bibliografie accurate e molto altro.

Vediamone alcuni:

  1. Thesaurus, che consente di trovare i sinonimi di una parola selezionata durante la scrittura di un documento.
  2. Mapping Sheets, per creare mappe personalizzate su Google Maps utilizzando Google Sheets. Partendo da un foglio di lavoro pieno di nomi e indirizzi, è possibile creare istantaneamente una mappa su Google Maps.
  3. Hello Fax, rende ancora più facile l’invio dei fax da computer.
  4. Hello Sign, per apporre la firma digitale su un documento in Google Docs.
  5. Track Changes, che permette di tracciare tutte le modifiche fatte a un documento.
  6. EasyBib, per creare velocemente una bibliografia. Basta immettere un URL o un titolo in EasyBib e verrà generata automaticamente una voce bibliografica.

Dopo aver attivato o disattivato i componenti aggiuntivi di Google Documenti , potrebbe essere necessario attendere fino a un’ora prima che le modifiche abbiano effetto sui documenti aperti in precedenza. Inoltre le modifiche non saranno visibili finché i documenti non saranno stati aggiornati o riaperti.

Attenzione però alla sicurezza e a ciò che si installa. Queste componenti aggiuntive richiedono l’accesso ad alcuni dei dati personali per funzionare. Quando si installa un add-on quindi, si viene portati alla pagina delle autorizzazioni da cui si può visionare a quali dati è richiesto l’accesso.